La chiusura di Conestoga Tours è un segno delle lotte dell’industria degli autobus

Per Conestoga Tours, con sede a Manheim Township, un viaggio iniziato per le strade della contea di Lancaster generazioni fa e che si è esteso fino ai confini del continente sta giungendo al termine.

La compagnia di tour in autobus, con sede a 1619 Manheim Pike, cesserà le operazioni il 28 dicembre, dopo i suoi ultimi viaggi verso le attrazioni turistiche nel nord-est, un’altra vittima in un settore commerciale devastato dalla pandemia.

Quasi il 50% delle compagnie di pullman ha chiuso definitivamente durante la pandemia, secondo l’American Bus Association. C’erano 3.878 compagnie di pullman negli Stati Uniti nel dicembre 2019 e oggi ce ne sono 1.993, mostrano i conteggi mantenuti dalla Federal Motor Carrier Safety Administration.

L’ottimismo cresce per il turismo della contea di Lancaster nel 2022 nonostante l’incertezza

Mentre c’è stata una certa ripresa per le aziende che rimangono, continuano le sfide come la carenza di manodopera e l’aumento dei costi del carburante, secondo Pete Pantuso, presidente dell’American Bus Association.

“Questo ha tirato fuori le ruote da tutti”, ha detto Pantuso.

Compresi i tour di Conestoga.

Il suo presidente di lunga data, Tom Meredith Jr., 69 anni, ha affermato che gli affari di Conestoga sono tornati forti dopo che la pandemia si è attenuata. Ma, con molte delle compagnie di autobus esistenti in difficoltà, non è riuscito a trovare un acquirente.

“Se fosse stato un clima diverso, penso che molti di loro sarebbero stati interessati ad espandere la propria attività”, ha detto Meredith.

Così, deciso ad andare in pensione, ha deciso di chiudere l’azienda.

Dal paese degli Amish a Hollywood

Conestoga Tours era noto per il trasporto di viaggiatori in viaggio dalla contea di Lancaster verso destinazioni da Cape Cod alla costa del Pacifico, con pasti e attrazioni inclusi. Si è evoluta dalla Conestoga Transportation Co., che gestiva il trasporto pubblico intorno alla contea di Lancaster fino al 1976. In precedenza operava come Conestoga Traction Co., quando gestiva i carrelli dall’inizio del secolo fino al 1947.

Intorno al 1960, la compagnia iniziò a offrire tour in autobus del paese degli Amish per il crescente numero di turisti che arrivavano nella zona. L’idea è venuta dal padre di Meredith, che sarebbe diventato il presidente dell’azienda.

Allo stesso tempo, la proprietà dell’auto era in aumento e i giorni del trasporto pubblico a scopo di lucro stavano volgendo al termine. La Red Rose Transit Authority, un ente pubblico, ha rilevato il sistema di trasporto dalla società, utilizzando fondi pubblici per aiutare a pagare il servizio.

Conestoga si è concentrato sul servizio charter e sui tour Amish. Ma l’incidente a Three Mile Island e un’epidemia di poliomielite nel 1979 hanno portato Meredith Jr. ad espandere i tour verso destinazioni in altre città e stati.

I viaggi notturni attiravano viaggiatori che volevano vedere il paese senza doversi preoccupare del trasporto o dell’organizzazione dell’albergo. Con un gran numero di pensionati desiderosi di viaggiare e buoni livelli di reddito, la contea di Lancaster si è rivelata un mercato forte per i tour.

«Per una compagnia di autobus, la nostra posizione non potrebbe essere migliore», disse Meredith.