In che modo le strategie offline stanno dando i loro frutti alle attività online

Quest’anno è stato fondamentale per i Kings of Neon, grazie all’ingresso di successo nel mercato statunitense. Ha fatto segni per il draft NFL e anche per il società di eventi Live Nation.

“Abbiamo fatto un ordine a sei cifre per [US festival] Lollapalooza pure. Abbiamo realizzato l’installazione principale in cui tutti attraversano l’ingresso. È stato sicuramente un punto culminante”, afferma Pastor.

Mentre il suo pane quotidiano sta facendo segni per le piccole imprese, funziona anche per grandi nomi come Adidas e Twitter. Realizza anche cartelli per feste di fidanzamento e case private e produce persino cartelli birichini per l’industria degli adulti.

Il sito Web incorpora uno strumento attraverso il quale le persone possono progettare cartelli personalizzati, che costano fino a $ 300.

Sebbene il modello di business fosse inizialmente basato sull’e-commerce, il suo lato B2B è gestito in modo più tradizionale.

“Come società, siamo ossessionati dal non parlare con le persone. Ma superiamo quell’imbarazzo, perché tutti vogliono ancora chattare “, afferma Pastor.

Sviluppare il talento è una priorità. “Crediamo fermamente nella crescita della squadra dal basso verso l’alto. Portiamo molti tirocinanti e in futuro guideranno nuovi mercati”, afferma.

La strategia di LSKD

Come Kings of Neon, sito online di activewear e streetwear LSKD, anch’esso parte di quest’anno AFFR L’elenco di Fast Starter sta anche perseguendo una strategia offline in tandem con il suo business online.

L’azienda è stata fondata come Loose Kid Industries nel 2002 come abbigliamento all’ingrosso dalla camera da letto della mamma del CEO Jason Daniel.

Daniel si è trasferito in azienda a tempo pieno nel 2010 dopo aver terminato il suo apprendistato di falegname. L’attività è stata rinominata in LSKD nel settembre 2018 e l’attività all’ingrosso è stata chiusa nel 2020.

“Abbiamo quindi iniziato a sviluppare abbigliamento sportivo funzionale con un’estetica street. Ogni decisione che prendiamo risale alla nostra missione di ispirare le persone a inseguire l’atmosfera attraverso lo sport, il fitness e l’avventura. Vogliamo creare qualcosa di più grande di noi stessi e rappresentare qualcosa di più della semplice vendita di un prodotto”, afferma.

Parte del personale di LSKD, che si sta rapidamente spostando nello spazio di vendita al dettaglio.

LSKD sviluppa le proprie materie prime per i tessuti esclusivi Rep e Zephyr, con i quali vengono realizzati i suoi leggings da donna. “Il nostro Rep tight ha più di 4000 recensioni a cinque stelle”, afferma Daniel.

Spiega che l’azienda sta ora perseguendo una strategia commerciale mista che combina online e offline.

“Stiamo entrando nello spazio di vendita al dettaglio a un ritmo rapido”, afferma. “Finora abbiamo aperto due negozi e miriamo ad aprire un totale di cinque negozi nelle principali città australiane, oltre a un negozio in Nuova Zelanda, nei prossimi 12 mesi. Il nostro prossimo negozio sarà aperto nel centro commerciale Chermside Westfield il 3 dicembre”.

Oltre a sviluppare le sue operazioni locali, LSKD sta anche esplorando opportunità di crescita nei mercati internazionali come la Nuova Zelanda, gli Stati Uniti e il Regno Unito. Quest’anno ha anche aperto un magazzino di 4000 metri quadrati, un ufficio e un negozio al dettaglio nella sua città natale di Loganholme, nel Queensland.

Il prossimo anno ci sono piani per continuare con il lancio del suo negozio al dettaglio ed esplorare nuovi mercati internazionali. Dice Daniel: “Il nostro obiettivo è costruire una presenza globale del marchio e diventare un nome familiare”.

L’azienda continuerà inoltre ad assumere nuovi membri del team e Daniel afferma che l’obiettivo è quello di sviluppare il personale in modo che possa essere assunto come amministratore delegato in futuro.

“Continueremo inoltre a migliorare i nostri impegni interni per la sostenibilità come marchio di abbigliamento ed esploreremo nuove collaborazioni”, aggiunge.

We would love to give thanks to the author of this post for this remarkable material

In che modo le strategie offline stanno dando i loro frutti alle attività online


Explore our social media accounts and also other related pageshttps://lmflux.com/related-pages/