[Commentary] Come si trasforma un’idea in innovazione? Jie Xue, Product Manager Innovations presso Worldline | Bollettino al dettaglio

SOLUZIONI AL DETTAGLIO

I pagamenti costituiscono l’essenza dell’economia globale di oggi. Le parti interessate del settore come emittenti, reti, elaboratori di pagamenti e acquirenti di commercianti continuano a investire pesantemente nelle loro capacità, sfruttando i progressi tecnologici per allinearsi meglio alle mutevoli aspettative dei clienti e ai requisiti aziendali. Una lezione chiave che abbiamo imparato dagli ultimi anni senza precedenti è che l’importanza dell’innovazione non è mai stata così evidente. Le aziende che non riescono ad adattarsi e a innovare rimarranno indietro mentre quelle che lo fanno otterranno un vantaggio competitivo.

Per quanto riguarda la tecnologia dei pagamenti, negli ultimi anni le interruzioni e l’innovazione hanno continuato a guadagnare terreno. Già comuni in molte parti del mondo, i pagamenti in tempo reale stanno diventando sempre più popolari, mentre le soluzioni di prestito POS (Point-of-Sale) e di finanziamento acquista ora paga dopo stanno reinventando il prestito e cambiando l’esperienza POS. Continuano a crescere anche ulteriori innovazioni come soluzioni tap o scan-to-pay come Apple Pay, Google Pay e codici QR, insieme alla crescente adozione da parte dei consumatori dei pagamenti digitali. E poiché il commercio online diventa sempre più popolare tra i consumatori, l’esperienza del cliente e il modo in cui può sincronizzarsi per consentire un percorso di acquisto senza interruzioni è una domanda sempre più interessante per molti commercianti.

L’innovazione richiede la ricerca di un modo per offrire un valore migliore alla base di clienti. Ricerche recenti mostrano 94% dei leader credono che non stiano innovando in modo efficace. Quindi, ci sono approcci e strutture pratiche che puoi seguire per avviare iniziative di innovazione nella tua organizzazione?

Il mito dell’innovazione

C’è spesso un malinteso sul fatto che l’innovazione riguardi tecnologie dirompenti e invenzioni all’avanguardia. In realtà, questo non è sempre il caso. Le innovazioni possono anche essere miglioramenti incrementali dei tuoi prodotti e servizi esistenti o avventurarsi in aree nuove per un’azienda, come mostrato da Il modello dei tre orizzonti di McKinsey.

Un altro malinteso che le persone hanno è che l’innovazione sia rilevante solo per esperti pertinenti oltre ad essere un processo puramente creativo. In realtà, l’innovazione è rilevante per chiunque all’interno dell’organizzazione ed è più spesso una pratica di pensiero scientifico e coltivazione della cultura. In effetti, puoi utilizzare strutture e processi innovativi per creare nuove opportunità.

Quindi, diciamo che hai avuto questa fantastica idea. Cosa succede dopo? In genere, niente. Molte grandi idee non vengono mai realizzate per motivi come la mancanza di risorse, tempo o semplicemente la determinazione ad agire. Avere una mentalità innovativa e una cultura di squadra che supporti gli esperimenti è fondamentale, con il giusto supporto delle risorse. Abbracciare una mentalità innovativa è un prerequisito per coltivare crescita e opportunità per noi stessi e le nostre organizzazioni. Tutti noi abbiamo un ruolo nel coltivare una cultura dell’innovazione.

Come identificare le idee

Le idee per l’innovazione possono provenire da qualsiasi luogo. Possono derivare da fonti esterne come clienti, concorrenti e tendenze del mercato. Ma spesso, soprattutto quando si tratta di innovazioni di nuovi prodotti o innovazioni incrementali, le idee trovano il loro posto anche tra i team interni, come le vendite e il servizio clienti, persone che sono vicine ai clienti e hanno un’acuta comprensione dei problemi dei clienti. Nell’identificare le opportunità di innovazione, è importante coinvolgere i diversi gruppi di stakeholder.

Un approccio, ad esempio, può essere quello di praticare un “Ideas Hackathon”, che applica un concetto simile a un hackathon, ma invece di scrivere codici tecnici, i team si riuniscono per “hackerare” idee di business interessanti o problemi da risolvere. In un “Ideas Hackathon”, puoi applicare vari prodotti pratici e framework di innovazione per guidare i team nelle loro esplorazioni. In questo processo, i team acquisiscono anche conoscenza del pensiero sulle innovazioni di prodotto. Questo formato può essere particolarmente efficace nel generare idee e, in modo cruciale, nella costruzione di una cultura dell’innovazione.

Trasformare le idee in innovazione

Ora hai alcune idee interessanti da esplorare. Ma prima di saltare a capofitto, prenditi di nuovo un momento per riflettere e analizzare più a fondo. Questo può essere un momento utile per esercitarsi in un audit delle idee, in cui esegui le idee attraverso un elenco di domande predefinite (o una scorecard se vuoi) per decidere se vuoi proseguire ulteriormente. Alcune cose da considerare possono includere:

  • Quanto è unica l’idea? Come si confronta con ciò che già esiste sul mercato?
  • L’idea aggiunge valore che conta davvero per i clienti?
  • Di cosa avrai bisogno per dare vita all’idea? Potete aspettarvi un ritorno tangibile sugli investimenti? È il rendimento basato sul breve o lungo termine

Ci sono molti modi per trasformare le idee in prodotti o servizi. Aziende diverse potrebbero avere preferenze diverse. Ma il principio guida generale delle aziende in cui hanno successo è simile, ovvero la scoperta, il test e l’apprendimento continui, con le esigenze dei clienti nel cuore. Ecco una serie di passaggi e suggerimenti che puoi seguire:

  1. Scoprire – Parla con i tuoi clienti per convalidare il problema o l’opportunità. Fai ricerche di mercato, analisi della concorrenza ed elabora un business case per capire meglio come posizionare la tua idea.
  2. Esperimento – Crea un MVP da testare sul mercato con i clienti. Ottieni feedback dai clienti.
  3. Costruire – Crea una prima “soluzione minima” con offerte di valore e funzionalità più rilevanti per i tuoi clienti e anche realistiche da avviare con le risorse e il tempo forniti.
  4. Imparare – Misura il tuo adattamento al mercato del prodotto. Impara dal feedback dei clienti. Torna a uno dei passaggi precedenti, se necessario.

Quando la tua idea ha raggiunto l’adattamento iniziale al mercato del prodotto, puoi continuare a costruire ed espandere il tuo prodotto e ripetere il ciclo Costruisci – Impara. Assicurati sempre di pensare in anticipo e di avere un piano per il futuro.

Circa l’autore

Jie XUE, Product Innovations Manager, Solutions & Innovation presso Worldline

In qualità di Product Manager Innovations presso Worldline, Jie si concentra sulla comprensione delle tendenze emergenti e delle loro intersezioni con i pagamenti digitali, con un approccio orientato al consumatore. Dirige varie iniziative di innovazione presso Worldline, dove aiuta a tradurre queste esigenze del mercato in proof-of-concept o offerte di prodotti innovativi, in aree come videogiochi e vendita al dettaglio. Prima di Worldline, Jie ha lavorato nello spazio di startup e innovazioni in Europa e Cina. Condivide la passione per la tecnologia e i mercati emergenti.

Invia questo articolo via email a un amico

Devi essere loggato per usare questa funzione.

Effettua il login qui

We wish to give thanks to the writer of this article for this remarkable content

[Commentary] Come si trasforma un’idea in innovazione? Jie Xue, Product Manager Innovations presso Worldline | Bollettino al dettaglio


Find here our social media accounts as well as the other related pageshttps://lmflux.com/related-pages/