Approfitta di questa attività di ricerca a contratto in rapida crescita

  • Contratto da 5,2 milioni di sterline con una società globale di biotecnologie in Asia Pacifico
  • 11 contratti vinti dall’inizio del 2022 per un valore di 70,6 milioni di sterline
  • Il 95 per cento delle stime dei ricavi del 2023 è già contratto

Questo potrebbe essere un anno cruciale per HVIVO (HVO:14p), un’organizzazione di ricerca a contratto (CRO) specializzata in rapida crescita nella sperimentazione di vaccini e antivirali per malattie infettive e respiratorie utilizzando test clinici di sfida umana, che fornisce servizi di sviluppo clinico iniziale per un’ampia e consolidata base di clienti di aziende biofarmaceutiche.

Basandosi su decenni di esperienza, hVIVO è attualmente l’unica CRO focalizzata sugli studi di provocazione, fornendo competenze e capacità nella produzione di agenti di provocazione, un portafoglio unico di modelli consolidati di provocazione umana per testare un’ampia gamma di prodotti per malattie infettive e respiratorie e sviluppo di farmaci specialistici e servizi di consulenza clinica attraverso la sua filiale Venn Life Sciences.

Il portafoglio di hVIVO di modelli di studio delle sfide umane per le malattie infettive e respiratorie include un modello Covid-19 di recente costituzione e diversi nuovi modelli, come quello incentrato sulla malaria, per affrontare la drammatica crescita del mercato globale delle malattie infettive. Il gruppo conduce studi sulla sfida a Londra dalla sua clinica di quarantena di Whitechapel, dalla sua clinica all’avanguardia Queen Mary BioEnterprises con il suo laboratorio di virologia e immunologia in loco altamente specializzato e dalla sua clinica di recente apertura a Plumbers Row.

Partner fidato

In qualità di partner fidato dell’industria biofarmaceutica globale, la crescita è guidata principalmente dalla posizione competitiva di leader di mercato di hVIVO e dalla crescente domanda di servizi per la sfida umana in quello che è un mercato in rapida espansione delle sperimentazioni cliniche infettive e respiratorie. Ad oggi, il gruppo ha completato più di 60 studi sulla sfida umana, inoculando più di 3.500 volontari e vanta quattro dei primi 10 giganti biofarmaceutici del mondo come clienti attivi. Lo slancio dei contratti sta crescendo fortemente, l’ultima vincita è stata un contratto da 5,2 milioni di sterline con un importante cliente in Asia Pacifico, l’undicesimo premio e l’ottavo contratto di studio di sfida vinto dall’inizio del 2022. In totale, questi 11 contratti hanno un totale combinato divulgato valore di 70,6 milioni di sterline, in aumento rispetto ai 48,3 milioni di sterline registrati nel 2021, dando un ulteriore impulso al portafoglio ordini record di 80 milioni di sterline riportato da hVIVO all’inizio di settembre.

Inoltre, circa il 95% del fatturato stimato da FinnCap per l’anno in corso, pari a 54 milioni di sterline, è già coperto da contratti, il che riduce notevolmente le stime degli analisti che indicano sia l’utile al lordo delle imposte che l’utile per azione (EPS) in aumento di oltre un terzo a £ 5 milioni e 0,7 pence, rispettivamente. Significa anche che esiste un potenziale per gli aggiornamenti degli utili se lo slancio in corso viene mantenuto, come sembra probabile. Tuttavia, le azioni hanno un prezzo interessante anche senza upgrade.

Togliendo la liquidità netta stimata alla chiusura dello scorso anno di 18,8 milioni di sterline (azione 2,8 pa), le azioni sono valutate su rapporti prezzo/utili (PE) aggiustati per cassa di 16 (2023) e 14 (2024), poco impegnativi per un’azienda che dovrebbe fornire una crescita cumulativa dell’EPS del 60% nel periodo di previsione 2022-24. Inoltre, si prevede che tale mucchio di liquidità raggiungerà i 22,8 milioni di sterline (2023) e poi i 26,9 milioni di sterline (2024), come evidenziato dai rendimenti del flusso di cassa libero previsti del 4,7% (2023) e del 6,5% (2024). Su questa base, i rapporti PE rettificati per cassa scendono rispettivamente a 15 e 12,5.

Attirare l’attenzione degli investitori

La forte visibilità degli utili, l’impressionante slancio contrattuale, la leva operativa e il solido bilancio stanno iniziando ad attirare l’attenzione degli investitori, ecco perché il prezzo delle azioni di hVIVO è aumentato del 50% da quando ho avviato la copertura (Alpha Research: Cavalca il boom della ricerca sui vaccini”, 17 novembre 2022). Una rottura del grafico al di sopra del massimo di novembre (14,5p) sembra una possibilità reale e sarebbe un segnale rialzista che vale la pena seguire, aprendo la porta a una corsa verso il mio prezzo target dall’aspetto conservativo di 19p, ben al di sotto di quelli di Liberum Capital ( 21.6p) e FinnCap (44p). Acquistare.

■ L’ultimo libro di Simon Thompson Strategie di Stock Picking di successo e il suo libro precedente Stock Picking a scopo di lucro può essere acquistato online su www.ypdbooks.com a £ 16,95 ciascuno più £ 3,95 spese di spedizione e imballaggio. I dettagli del contenuto possono essere visualizzati su www.ypdbooks.com.

Promozione: In base alla disponibilità di magazzino, entrambi i libri possono essere acquistati per £ 25 più £ 5,75 per spese di spedizione e imballaggio.

We would love to say thanks to the author of this article for this amazing material

Approfitta di questa attività di ricerca a contratto in rapida crescita


You can find our social media profiles and other pages related to it.https://lmflux.com/related-pages/